fbpx

La Montemarzina Sciroppate e Confetture

La Montemarzina: la tradizione delle Quattro Province

Esiste una zona, al confine fra quattro regioni, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Liguria, chiamata Quattro Province. Questa porzione di Appennino ligure è culla di molte eccellenze artistiche, culturali ed enogastronomiche. In particolare nella Val Curone Grue e Ossona, dove nascono le Pesche di Volpedo. Un nome che già richiama il famoso pittore del Quarto Stato Pellizza, appunto, da Volpedo, ma che è conosciuto dai cultori del buon cibo per questo dolce frutto.

SOLO PRODUTTORI RIVOLUZIONARI

Questo produttore utilizza Kaataa per darti la possibilità di acquistare direttamente le sue selezioni.
Non perdere questa occasione!
BUY

Fra frutteti e vigneti, sorge la Montemarzina, che prende il nome dal comune in cui è situata, Montemarzino in provincia di Alessandria. Un’azienda famigliare che da oltre quarant’anni si dedica con amore alla coltivazione di frutta sulle colline di queste splendide vallate. Una storia fatta di tradizioni e senso di unione, che ancora oggi, vede tutta la famiglia riunita in un’unica causa: quella di valorizzare le materie prime locali. 

Tutto iniziò da nonno ‘Moro’ che iniziò la coltivazione delle Pesche di Volpedo e tramandò il suo amore alle generazioni successive, tanto da far espandere la produzione a ciliegie, albicocche e prugne. Quello che invece, nel tempo non è mai cambiato è l’utilizzo delle ricette tradizionali, quelle naturali, sane e che utilizzano solo materie prime di qualità eccellente. Una qualità ed autenticità che circonda la Montemarzina a 360°: la piccola Giulia è la designer delle etichette, mentre ‘l’ingegnere della frutta’, il carismatico Marco, è il lavoratore che ama talmente tanto ciò che fa, che è impossibile non venire coinvolti dalla sua energia e passione.

Ciò che non è cambiato nel tempo è l’uso di ricette tradizionali: alimenti naturali e sani che utilizzano solo prodotti di altissima qualità.

Sciroppate, confetture alla frutta e le ‘Marmellose’ da accompagnare ai formaggi, sono i prodotti di spicco di quest’azienda che negli anni ha saputo farsi strada con il sudore e credendo nei propri valori. Dal 2014, con l’apertura del laboratorio, non hanno mai smesso di sperimentare abbinamenti e accostamenti per creare gusti superbi, il tutto attenendosi ad una lavorazione che avviene rispettando le caratteristiche della frutta, senza alterarne sapori ed odori. Operazioni che si svolgono come una volta, con la raccolta al mattino presto, il lavaggio e il taglio fatto a mano; uno sciroppo fatto solamente con acqua, zucchero e limone e una pastorizzazione lenta che consente la perfetta conservazione dei vasi.

Syrups of peaches and the spirit of the territory combine well with Timorasso, the local wine, while pears dive into a sea of Barbera for an unforgettable end to the meal. But when you taste peaches combined with saffron and apricots and lavender, then you really get the sense that La Montemarzina has paved its way based on tradition, but never without a nod to innovation.

YOU MAY ALSO LIKE

NEVER MISS A THING!

Subscribe to our newsletter to receive regular updates on Kaataa.
You can always stop receiving our email easily … so why not try?!

Comments are closed

DAYS

0

HOURS

0

MINUTES

0

SECONDS

0