BIANCHI SELECTION

Vini Giovannini

La selezione Bianchi vi porta tre degli straordinari vini bianchi di Giovannini. Ogni bottiglia è completamente diversa, ma ognuna è un piacere assoluto da sorseggiare. Tutte le uve di questi vini sono rigorosamente raccolte a mano sulle colline della città bolognese di Imola. Questi tre vini sono il simbolo dell’eredità Giovannini. Gioja, è un nome nato dalla fusione dei nomi del figlio del fondatore, Giorgio e il nipote, Jacopo, che vi porta l’Albana DOCG. Mentre G.G.G. celebra il più nuovo Giovannini, Gian Giacomo Giovannini. Oppalà invece vi porta un tipo di spumante molto particolare, rifermentato in bottiglia. 

Questo box include:

1 Bottiglia di Albana Gioja 2020

1 Bottiglia di G.G.G. 2019

1 Bottiglia di Oppalà2018

Spedizione in 48-72 ore

45,00

COD: K0020P01 Categoria:

Albana Secco Gioja DOCG 

L'Albana Secco Gioja è 100% Romagna Albana DOCG. Le uve Albana vengono raccolte manualmente nella prima decade di settembre, il 95% del mosto viene vinificato senza le bucce mentre il restante 5% viene lasciato a macerare con le bucce. Viene poi effettuata una pressatura soffice e il mosto viene passato in botti di cemento dove avviene la fermentazione e l'affinamento per 8 mesi per dare al vino i suoi caratteristici aromi. Il vigneto da cui derivano queste uve è stato piantato 37 anni fa e si trova sulle colline di Imola con terreno argilloso e limoso situato a 150 metri sul livello del mare con esposizione a sud-est. Ci si possono aspettare piacevoli note di miele, mela e fiori.

Alc. 14%


G.G.G. Bianco del Sillaro

G.G.G. è 100% uve bianche Sillaro. Le uve vengono raccolte manualmente nella prima decade di settembre. Una volta pigiate le uve, il mosto viene lasciato a macerare a contatto con le bucce per 5 giorni, per poi passare in botti di cemento per altri 15 mesi. Viene poi imbottigliato e lasciato invecchiare per altri 8 mesi. Il vigneto da cui derivano le uve GGG è stato piantato 37 anni fa e si trova sulle colline di Imola. È caratterizzato da un terreno argilloso e limoso situato a 150 metri sul livello del mare, con esposizione a sud-est. Ci si possono aspettare aromi di pesca, albicocca e miele.

Alc. 15

Oppalà Trebbiano Frizzante IGP 

Le uve Rubicone Trebbiano Frizzante IGP vengono raccolte verso la fine di agosto, rigorosamente raccolte a mano e poste in cassette, con lo scopo di preservare l'integrità del grappolo. Viene quindi effettuata una pressatura soffice dei grappoli interi e avviata la fermentazione. Successivamente viene vinificato in bianco e poi inizia l'affinamento in botte per un anno. L'affinamento continua in bottiglia per altri 6 mesi. Il vigneto di Trebbiano da cui deriva Oppalà è stato piantato 5 anni fa e si trova sulle colline di Imola. Il vigneto è caratterizzato da un terreno argilloso e limoso situato a 170 metri sul livello del mare. Il trebbiano frizzante Oppalà viene rifermentato in bottiglia, conferendo al vino una leggera nuvolosità. Aspettatevi un profumo croccante, rotondo e agrumato. 

Alc. 13%